Il settore calzaturiero incontra gli studenti

A MICAM un workshop dedicato ai ragazzi

I giovani imparano a conoscere il settore attraverso un talk interattivo. Il workshop si inserisce nell’attività di disseminazione previsti dalla campagna Open Your Mind, promossa dalla Commissione Europea nell’ambito del Piano per la cooperazione settoriale sulle competenze (COSME).

Lanciata dall’Agenzia Esecutiva per le piccole e medie imprese (EASME) e DG GROW (Direzione generale della Commissione Europea per il mercato interno, l’industria, imprenditoria e PMI) in linea con la Nuova Agenda per le Competenze dell’Europa, “Open your mind”  è volta a promuovere l’occupazione dei giovani di età compresa tra i 14 e i 30 anni nei settori tessile, abbigliamento, calzaturiero e conciario (settori TCLF).  
Si rivolge ad alcuni comparti strategici economici ed imprenditoriali europei, tra i più innovativi, soprattutto quelli a vocazione tecnologica. La campagna coinvolge i principali mercati d’interesse europeo, ovvero i sei paesi con la maggiore rappresentanza di industrie TCLF: Italia, Romania, Portogallo, Spagna, Germania e Polonia.

I settori manifatturieri europei del Tessile, Abbigliamento, Pelletteria e Calzature rappresentano, infatti, comparti ad elevato potenziale di crescita: con un fatturato di oltre 200 miliardi di euro, 225.000 imprese attive, forniscono occupazione a oltre 2 milioni di lavoratori in Europa.

L’obiettivo del progetto “Open your Mind” è quello di avvicinare le nuove generazioni a settori specializzati, fortemente legati alla tradizione artigianale, ma che hanno saputo reinterpretare la storia attestandosi come imprese all’avanguardia, tecnologicamente avanzate e digitalizzate. Aspetti, questi, che ne fanno comparti economici d’eccellenza, in cui si fanno sempre più spazio figure professionali trasversali e dove vengono impiegati prodotti e processi produttivi sostenibili.