Protocollo condiviso del settore Moda

Documento sottoscritto da Assocalzaturifici e le altre associazioni federate a Confindustria Moda con le Organizzazioni sindacali di categoria sulle modalità di ripresa delle attività aziendali

In calce il “Protocollo condiviso del settore Moda”, siglato il 15 aprile u.s., con cui Confindustria Moda, le Associazioni di categoria in essa federate e le organizzazioni sindacali nazionali di categoria Femca-Cisl, Filctem-Cgil e Uiltec-Uil intendono offrire alle imprese ed ai lavoratori del settore Moda un complesso di misure da implementare in un adeguato contesto organizzativo, per perseguire in un clima di collaborazione e di condivisione l’obiettivo di coniugare il valore primario della salute e della sicurezza del lavoro con la ripresa dell’attività produttiva e di tutte le attività economiche connesse, dopo il blocco previsto dal DPCM 10 aprile 2020.

Lo stesso Protocolloè stato aggiornato il 2 maggio scorso per recepire le ultime modifiche introdotte dal DPCM 26/04/2020.
Per comodità di lettura, in allegato trovate anche la versione del suddetto Protocollo con le modifiche apportate alla precedente versione del 15 aprile evidenziate in giallo.

Il 23 aprile si è tenuto un seminario on line illustrativo del Protocollo.
QUI le slide presentate e al seguente LINK le Faq predisposte.

Per info: Area relazioni industriali, relazionindustriali@assocalzaturifici.it 

28/04/2020